Carmen Mitrotta

"Di solito esco di casa con il cielo sottobraccio"

Carmen Mitrotta, nata a Grottaglie in provincia di Taranto il 4 maggio 1987, vive e lavora a Milano. Da sempre interessata alle arti visive, si laurea nel 2010 presso l’Accademia di Belle Arti di Lecce cominciando a dedicarsi alla pittura, che però presto abbandona per  rivolgersi alla fotografia dopo la partecipazione al progetto “Erasmus” che la porta a conoscere l’Europa dell’est. Sceglie così di trasferirsi a Milano e prosegue la sua formazione iscrivendosi al Corso superiore professionale, dell’Istituto Italiano di Fotografia. Attraversando l’autoritratto, la sperimentazione, il lavoro in camera oscura, arriva ad elaborare una sintesi che, legata al design delle forme e del colore, diventa  soprattutto nello still life caratteristica e filo conduttore della sua poetica. Death Foods for new worlds: In un immaginario menù metafisico, propone cibi in un equilibrato dialogo tra noi e loro, dove loro perennemente aspettano il nostro sguardo e noi il loro disfacimento che, incredibilmente, non ci sarà mai.

Italia-abruzzo-laquila-viaggiemiraggi-turismoresponsabile-11.jpg