Bomboland

 

Camminare a testa alta

VIA FORTEBRACCIO 45 - marzo 2019

 
  • Foto Installazione
  • Foto Installazione
  • Foto Installazione
  • Foto Installazione
 
 
"Utilizziamo la carta per creare illustrazioni tridimensionali"
 

Elisa Cerri e Maurizio Santucci, in arte Bomboland, sono due illustratori che lavorano a quattro mani dal 2008. Il loro nome deriva dal “bombo”, uno tra gli insetti impollinatori più importanti ed utili per l'uomo, molto simile alle api.
I lavori di Bomboland escono dalla bidimensionalità delle illustrazioni comuni, e sfociano in un inganno 3D grazie ad un sapiente lavoro di artigianato e un’attenta sintesi delle forme che sta alla base della loro pratica artistica. Maurizio è la mano che crea il disegno, Elisa quella che lo trasforma in un piccolo bassorilievo di carta, che poi viene fotografato ed elaborato in digitale per diventare illustrazione. Il loro immaginario è fiabesco, ricco di creature e paesaggi immaginari.
Per L’Aquila, Bomboland ha presentato l’illustrazione “Camminare a testa alta”. Con la città alle spalle, due ragazzi con la maglia a righe avanzano a gran passi per strada, hanno un mappamondo come testa che tengono tra le mani, in alto, sopra le nuvole.
In mezzo ai colori sgargianti, l’illustrazione è ricca di ombre dei piccoli ritagli in carta incollati e sovrapposti tra loro: zone di confine tra l’oggetto reale e lo spessore grafico delle sagome, che qui regalano movimento all’immagine finale, come se i nostri due ragazzi potessero continuare a camminare a testa alta anche fuori il foglio bianco. Tra fantasie di luoghi lontani da esplorare, quadrettare, ridisegnare e ricordare.

 

Questa installazione è ospitata da



Twitter Facebook Google+ LinkedIn buffer StumbleUpon Digg flattr Pinterest tumblr Reddit Email

BACK